mercoledì 28 maggio 2008

Involtini di pollo all'arancia e...














Ho trovato parte di questa ricetta non ricordo se su qualche rivista o in internet, ne sono rimasto attratto, ed ho deciso di farla a modo mio cambiando, aggiungendo ingredienti…il risultato è stato piuttosto diverso dall’originale, però più che decente, quindi ho deciso di provare a raccontarla.
Acquistate un petto di pollo intero, sarebbe troppo semplice farsi tagliare le fettine per gli involtini da un macellaio!!! Quindi affrontate questo "tocco" di carne intero e con il coltello, affilatelo benissimo, ricavatene delle fettine di spessore minimo, cercate di farle il più sottile possibile, considerate che dovrete poi arrotolarle per farne degli involtini.
Disponete le varie fettine su un piano, sale e pepe, poi poggiate sopra una fettina di pancetta, questa consiglio di comprarla già tagliata in quanto le fette dovranno essere piuttosto fini per non incidere troppo sul gusto dell’involtino.
Prendete la vostra arancia, sbucciatela e partendo dalla metà, tagliate delle fette rotonde piuttosto sottili, sistematele sopra la pancetta insieme ad una foglia di salvia, arrotolate il tutto e fissate l’involtino con lo spago o con dei stuzzicadenti.
In un tegame preparate un soffritto con olio, un po’ di burro, scalogno, sale, pepe e arancia tritata finemente. In una padella tostate i semi di sesamo e passateci sopra gli involtini. A questo punto fateli rosolare nel soffritto girandoli per qualche minuto, aggiungete il succo d’arancia spremuta in precedenza (mezzo bicchiere, dipende dalla quantità di involtini), chiudete con un coperchio per circa cinque minuti. Nel frattempo lessate con un pizzico di sale i germogli di soia e poi scolateli, bollite a parte una decina di pistacchi e, successivamente, tritateli finemente.
Togliete il coperchio, innaffiate con mezzo bicchiere di vino bianco e alzate la fiamma. Al termine abbassate la fiamma e fate asciugare un po’ il condimento a fuoco lento e senza coperchio per altri 5 minuti, contestualmente preparate una vinaigrette con succo d’arancia, aceto balsamico, sale, pepe e pistacchi tritati in precedenza.
Servite su un piatto: versate da un lato un po’ di condimento, adagiate gli involtini, dall’altro lato del piatto disponete i germogli di soia e versate sopra la vinaigrette ed una spolverata accennata di pistacchi crudi tritati, sopra gli involtini disponete una julienne di buccia di arancia per dare colore alla portata…e poi…fatemi avere il vostro responso!!!! Buon appetito

1 commento:

Cristina bw ha detto...

Sembrano proprio buoni:))